IndiceIndice  Portale StregatPortale Stregat  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 discariche abusive

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Samantha
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3115
Data d'iscrizione : 25.08.09
Età : 39
Località : Podenzano PC - Caramagna P.te CN

MessaggioTitolo: discariche abusive   Mer Mar 31, 2010 5:06 pm

Anche oggi sfogliando virtualmente un quotidiano locale di Piacenza mi è capitato di leggere dei provvedimenti "che verranno presi" per una discarica abusiva che si trova da anni in un paese vicino a Parma.... come se fosse lì da ieri ed invece sono anni che si trova lì e nonostante tutte le segnalazioni la risposta è sempre la stessa "provvederemo".

che tristezza... ma la cosa veramente triste è che non è l'unica che si trova in provincia di Piacenza ma anche i nostri bei fiumiciattoli come il Trebbia e il Nure ne offrono una bella scelta... e così spettacoli ambientali come questi





vengono ridotte così




stai passeggiando nel verde e stai ascoltando il cinguettio degli uccellini e il suono della corrente dell'acqua che batte sulle pietre... un tutt'uno con la natura e solo il suono dei tuoi passi ed ad un certo punto... ecco l'angolo dei frigo... lo spazio dedicato alle televisioni... tho pure una cucina componibile... l'angolo dedicato al bagno... e l'angolo un po' piu' sgradevole dedicato ai rifiuti organici... neanche ci trovassimo in un centro commerciale... e pensare che volevamo staccare un po' la spina dal mondo moderno...

la cosa veramente più triste è che non esiste la fine dell'inciviltà umana.

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Samantha
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3115
Data d'iscrizione : 25.08.09
Età : 39
Località : Podenzano PC - Caramagna P.te CN

MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   Mer Mar 31, 2010 5:08 pm

L’articolo 192 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152 (Norme in materia ambientale) vieta "l’abbandono e il deposito incontrollato di rifiuti sul suolo e nel suolo", e "l’immissione di rifiuti di qualsiasi genere, allo stato solido o liquido, nelle acque superficiali o sotterranee". Chi non rispetti la norma è punito "con la sanzione amministrativa pecuniaria da 105 a 620 euro", nel caso di rifiuti pericolosi e ingombranti; da 25 a 155 euro, negli altri casi (articolo 255).

L’articolo 256, invece, punisce la discarica abusiva vera e propria, ovvero "l’attività di raccolta, trasporto, recupero , smaltimento, commercio ed intermediazione di rifiuti" senza autorizzazione. Si tratta, in questo caso, di un reato penale, punito con l’arresto da sei mesi a due anni e con l’ammenda da 2.600 a 26.000 euro, nel caso di rifiuti pericolosi; con l’arresto da tre mesi a un anno o con l’ammenda da 2.600 a 26.000 euro, negli altri casi.

La differenza tra il semplice abbandono di rifiuti e la discarica abusiva sta, secondo la prevalente giurisprudenza, nel fatto che il primo è assolutamente occasionale, il secondo ripetuto e abituale.

Inoltre, il colpevole dell’abbandono di rifiuti "è tenuto a procedere alla rimozione, all’avvio a recupero e allo smaltimento dei rifiuti e al ripristino dei luoghi". Lo stesso obbligo ricade sul proprietario o conduttore dell’area. Il sindaco "dispone con ordinanza le operazioni a tal fine necessarie ed il termine entro cui provvedere" (192). Se il colpevole "non ottempera all’ordinanza, è punito con l’arresto fino a un anno" (art. 255). In questo caso, oppure se il responsabile non viene individuato, il sindaco ordina la rimozione e il ripristino dei luoghi, a spese del Comune. Salvo, successivamente, recuperare dai colpevoli le somme spese, dai colpevoli della violazione.

Fin qui la normativa nazionale, che stabilisce competenze, responsabilità e procedure in modo chiaro e preciso. Ma in Sicilia le cose stanno diversamente. L'articolo 160 della Legge Regionale n. 25 del 1 settembre 1993 prevede, infatti, che "le province svolgono obbligatoriamente l'attività di raccolta e smaltimento di rifiuti solidi urbani e speciali nelle parti di territorio esterno ai perimetri dei centri abitati" e aggiunge che tale attività "può essere estesa a interventi di risanamento ambientale di parti del territorio danneggiato dalla presenza di discariche abusive, fatto salvo il diritto di risarcimento nei confronti dei responsabili del danno ambientale". Il conflitto tra norme nazionali e regionali ha dato vita a un vero e proprio caos normativo, con un conseguente scarica-barile tra Comuni e Province, che, alla fine, è stato risolto dal Consiglio di giustizia amministritava della Regione Sicilia (con la sentenza n. 553, depositata il 21 settembre 2006), il quale ha disposto che la competenza sulla raccolta e lo smaltimento dei rifiuti al di fuori dei centri abitati resta alle Province, a differenza che nel resto d'Italia. Per ovviare alla genericità della norma siciliana, l'assessore regionale al Territorio e all'Ambiente ha emesso una circolare (n. 6006 del 27 marzo 1998), che precisa la ripartizione delle competenze: se il responsabile della discarica abusiva viene identificato, lo sgombero viene ordinato dal sindaco; se invece il l'autore dell'illecito non è individuato, spetterà al Comune provvedere allo sgombero all'interno del centro abitato, alla Provincia al di fuori del centro abitato. Ma il caos normativo resta, anche perchè la circolare non ha valore di legge, ma è solo un atto amministrativo. Inoltre, mentre la norma nazionale impone al sindaco degli obblighi precisi, nel momento in cui venga a conoscenza del'esistenza di una discarica (emettere un'ordinanza per la rimozione dei rifiuti e, nel caso in cui la rimozione non avvenga o il colpevole non venga individuato, procedere alla rimozione stessa e al ripristino dei luoghi a spese del Comune), la norma regionale non definisce nel dettaglio le responsabilità del presidente della Provincia, stabilendone solo, genericamente, la competenza sulla raccolta e lo smaltimento.



Che cosa possiamo fare per difenderci dalle discariche abusive?

Se vediamo qualcuno che abbandona rifiuti, possiamo denunciarlo alle forze dell’ordine. Prendiamo il numero di targa del suo mezzo di trasporto e, se possibile, scattiamo delle foto. Andiamo alla caserma dei carabinieri o al commissariato di polizia più vicini e raccontiamo quello che abbiamo visto. La denuncia può anche essere presentata in forma anonima, ovvero senza firmare il verbale.

Se, invece, ci imbattiamo in un deposito di rifiuti o in una vera e propria discarica abusiva, facciamo una segnalazione (con raccomandata con avviso di ricevimento) alla Procura della Repubblica, al sindaco e, se i rifiuti si trovano all'esterno del centro abitato, anche alla Provincia, se possibile allegando alcune fotografie.

Da questo momento, il sindaco (o il presidente della Provincia) è tenuto a provvedere entro 30 giorni. O almeno, entro lo stesso termine, a rispondere alla nostra segnalazione, per esporre le ragioni del ritardo. Se non lo fa, è colpevole del reato di omissione di atti d’ufficio (art. 328 del codice penale), punibile con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a 1.032 euro. Quindi, possiamo mandare un esposto alla Procura della Repubblica competente, nei confronti del sindaco (o del presidente della Provincia) inadempiente. La Procura è obbligata ad avviare l'azione penale.



Per la normativa nazionale, regionale e comunitaria completa sui rifiuti, vedi ...

Per le nostre denunce, vedi la sezione denunce

fonte: http://nuke.pattiweb.net/NormeModuliDenunce/Norme/Discaricaabusivaabbandonodirifiuti/tabid/74/Default.aspx

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Apuleio
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3040
Data d'iscrizione : 07.08.09
Età : 51
Località : Pisa

MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   Mer Mar 31, 2010 5:50 pm

sammyyyyy un suntino???
Comunque premettendo che sicuramente alla base di c'è una grande inciviltà da parte dei cittadini......c'è però anche da tener presente che se ti ritrovi a dover smaltire qualcosa (frigo, televisore.......) devi spendere una fortuna per fartelo ritirare oppure andare alla discarica e pagare!!! Non mi sembra una cosa tanto giusta visto sopratutto i tempi di crisi che corrono!

_________________
Errare è umano,
perseverare è diabolico!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Samantha
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3115
Data d'iscrizione : 25.08.09
Età : 39
Località : Podenzano PC - Caramagna P.te CN

MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   Mer Mar 31, 2010 10:33 pm

spero di aver capito male Apu... visto la febbre... ma veramente pensi che questa inciviltà sia in qualche modo giustificabile con il problema della crisi?

Alle discariche comunali io non ho mai pagato... non so se è una cosa di Caramagna ma Marco va dal sindaco gli da le chiavi e lui porta dove deve portare e non si è mai sognato di lasciare le cose in Po..

Il riassunto è questo (e cmq non si è in obbligo di leggere tutto ma spesso basta leggere le righe giuste... ihihihih):

i bipedi spesso hanno l'intelligenza di una zanzara... senza offesa per le zanzare si intenda sebbene mi stiano un pochino antipatiche soprattutto qulle tigre (sto divagando, perdono ihihihihi) e se nel sito che ho indicato c'è un link apposito per denunciare una discarica abusiva... altrimenti si possono avvisare il comune o le forze dell'ordine...

Vegani no, VEHM no, ma un minimo di civiltà sì... ricordo un'ultima cosa... i miei bis-nonni e miei nonni facevano ancora il bagno in Po.... oggi invece dalle mie parti c'è il rischio di diventare un esca se si è fortunati altrimenti si esce dall'acqua come esperimento scientifico per i medici....



TRISTESSA......

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Apuleio
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3040
Data d'iscrizione : 07.08.09
Età : 51
Località : Pisa

MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   Gio Apr 01, 2010 5:54 pm

alla base di tutto c'è l'inciviltà della gente.
Però qui se poti le siepi e poi vuoi smaltire legalmente le potature devi andare alla discarica dove loro pesano e te paghi!!! Questo è solo un'esempio ma vale per tutto il resto.

_________________
Errare è umano,
perseverare è diabolico!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Samantha
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3115
Data d'iscrizione : 25.08.09
Età : 39
Località : Podenzano PC - Caramagna P.te CN

MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   Ven Apr 02, 2010 9:18 am

ma dai è assurdo... capisco allora chi non vuole pagare....

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
magamagò
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 04.09.09

MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   Ven Apr 02, 2010 12:54 pm

Apuleio ha scritto:
alla base di tutto c'è l'inciviltà della gente.
Però qui se poti le siepi e poi vuoi smaltire legalmente le potature devi andare alla discarica dove loro pesano e te paghi!!! Questo è solo un'esempio ma vale per tutto il resto.

come sarebbe paghi per smaltire oltre al normale tributo per i rifiuti?

non capisco
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Apuleio
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3040
Data d'iscrizione : 07.08.09
Età : 51
Località : Pisa

MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   Ven Apr 02, 2010 6:23 pm

no, piuttosto dico: come sarebbe voi non pagate se andate in discarica con un carico di potatura siepi, oppure di calcinacci.....o altro??

_________________
Errare è umano,
perseverare è diabolico!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
magamagò
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 04.09.09

MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   Ven Apr 02, 2010 7:28 pm

potature di siepi no, ci sono i punti di raccolta appositi oppure passano a prenderla, ma non paghiamo mica ...

i calcinaci sono rifiuti inerti se sono prodotti nell'ambito di lavori fai da te, possono essere conferiti gratuitamente presso i centri di raccolta, mentre quelli derivati da lavori di ditte seguono i normali percorsi a pagamento regolati dalla normativa per le imprese.

dal tuo modo di girare la domanda a noi deduco che voi pagate a parte.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Apuleio
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3040
Data d'iscrizione : 07.08.09
Età : 51
Località : Pisa

MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   Ven Apr 02, 2010 8:18 pm

magamagò ha scritto:
potature di siepi no, ci sono i punti di raccolta appositi oppure passano a prenderla, ma non paghiamo mica ...

a prenderla???? Siamo su due pianeti diversi O_o
qui se ti azzardi a buttarla nei bidoni di racolta e ti beccano ti fanno pure la multa.......mah!!!

_________________
Errare è umano,
perseverare è diabolico!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
magamagò
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 1879
Data d'iscrizione : 04.09.09

MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   Ven Apr 02, 2010 8:42 pm

Apuleio ha scritto:
magamagò ha scritto:
potature di siepi no, ci sono i punti di raccolta appositi oppure passano a prenderla, ma non paghiamo mica ...

a prenderla???? Siamo su due pianeti diversi O_o
qui se ti azzardi a buttarla nei bidoni di racolta e ti beccano ti fanno pure la multa.......mah!!!

ma abbiamo i punti specifici dove conferirla, oppure vanno messi dentro sacchi speciali, che fornisce la ditta che ha vinto l'appalto, e passano a ritirarla dietro appuntamento.

chiaro che è tutto compreso nelle tasse che paghiamo!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Apuleio
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3040
Data d'iscrizione : 07.08.09
Età : 51
Località : Pisa

MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   Sab Apr 03, 2010 11:58 am

si in parte certo che è gratuito pure da noi, prendi e butti la roba nei vari cassonetti facendo attenzione alla storia del riciclaggio. Però quando hai grandi quantità di materiale da smaltire deve arrangiarti ad andar in discarica e li pesano e paghi. Vabbè comunque il fatto che sappia che devo pagare vi fa capire da soli che almeno sto alle regole pur pagando.

_________________
Errare è umano,
perseverare è diabolico!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: discariche abusive   

Torna in alto Andare in basso
 
discariche abusive
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: •°¤*(¯`°(ღ)( ( Mi sento Su Su Su Su ) )(ღ)°´¯)*¤°• :: ˜”°º•๑๑`Salottino dell'Eco Consiglio๑ ๑•º°”˜¨-
Vai verso: