IndiceIndice  Portale StregatPortale Stregat  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Un voto ai mari italiani in spiaggia arriva la pagella

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Samantha
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3115
Data d'iscrizione : 25.08.09
Età : 38
Località : Podenzano PC - Caramagna P.te CN

MessaggioTitolo: Un voto ai mari italiani in spiaggia arriva la pagella   Mar Mag 11, 2010 2:44 pm

Obbligo di esporre il giudizio di qualità, da "scarso" a "eccellente". Le regioni devono adeguarsi entro il 2015. La Liguria ha già elaborato le sue classificazioni
di GIUSEPPE FILETTO

ROMA - Ogni litorale con le sue stelle, classificato come gli alberghi. Ovunque, nei tremila chilometri di costa italiana. Già da questa estate in qualche regione si potrà scegliere tra il mare di categoria lusso e quello, comunque balneabile, popolare. Si parte dalle 4 stelle assegnate all'acqua "eccellente", per passare alle 3 di "buono" e alle 2 di "sufficiente". Fino a scendere di livello, a quello "scarso", con una sola stella: solo qui non ci si potrà tuffare e se le analisi dovessero ripetersi negative per 5 anni, la balneazione sarà interdetta in modo permanente.

Finora le Agenzie regionali per l'ambiente hanno definito il mare balneabile e non. D'ora in avanti entra in vigore la classificazione, basata su 16 esami, ripetuti: indica la qualità di uno specchio d'acqua. Sono le novità di una legge varata nel 2008 e aggiornata da un decreto a fine marzo, firmato dai ministeri dell'Ambiente e della Salute. "La nuova legge sposta la questione della balneabilità dall'ambito esclusivamente sanitario a quello ambientale, che ruota attorno a un determinato litorale - spiega Stefania Prestigiacomo, ministro per l'Ambiente -. L'Italia in questo contesto ha recepito una norma comunitaria, puntando l'attenzione sulle cause di inquinamento, che determinano la non balneabilità di un tratto di mare". Il ministro sottolinea che da oggi le agenzie regionali sono tenuti a risalire alla radice del problema.

Si vedrà. Intanto, dal primo aprile scorso il decreto obbliga le Regioni a stilare la tabella di categoria delle spiagge: non basata sulla condizione degli stabilimenti balneari, ma esclusivamente sulla qualità del mare. La Liguria è una delle prime: ha utilizzato dati dei tre anni precedenti al 2010, e fra le tante assegnazioni spiccano le 4 stelle delle Cinque Terre e di Varigotti; ma anche il voto "scarso" al litorale di Vernazzola (nel levante metropolitano di Genova). In questo ultimo caso, il decreto prevede che oltre alla classificazione, il Comune si faccia carico di adottare le misure per eliminare le cause, e se i divieti di balneazione dovessero ripetersi per 5 anni, quel tratto di costa diventerebbe permanentemente interdetto ai bagnanti.


Comunque, prima del 2015 ogni lembo di costa della penisola dovrà avere una scheda che lo caratterizza, e i sindaci entro questa scadenza dovranno affiggere i cartelli sui litorali, ben visibili dai bagnanti, con l'indicazione della classificazione dei vari tratti. Cartello blu per la categoria "eccellente", verde per "buono", giallo per "sufficiente", rosso per "scarso". Inoltre, i Comuni dovranno pubblicare le classificazioni sui loro siti Internet, consultabili da chiunque.


Secondo Rossella D'Acqui, direttore scientifico dell'Agenzia regionale per l'ambiente della Liguria, il decreto cambia la forma e la sostanza. "I criteri di monitoraggio del mare - dice - cambiano rispetto a prima. In caso di analisi negative, a tutela della salute dei bagnanti, scattano immediatamente le segnalazioni al sindaco e, quindi, i divieti. I controlli devono essere ripetuti entro 72 ore e, se si ha la conferma della presenza di inquinamento biologico, permane la proibizione per 7 giorni". D'Acqui sottolinea: "C'è un elemento di sicurezza in più, perché i controlli sono più ravvicinati". Inoltre, in caso di mare "buono" o "sufficiente", pur balneabile, il Comune è obbligato ad adottare gli opportuni provvedimenti affinché siano eliminate le cause.

Cambia anche il criterio di monitoraggio. Alla ricerca di coliformi fecali fatta con le analisi microbiologiche, si aggiungono gli accertamenti chimici sulla presenza di metalli e di sostanze inquinanti (nitrati, fosfati, idrocarburi) anche se non legati alla balneabilità, ma dedicati all'individuazione delle sorgenti di contaminazione.

(11 maggio 2010)

Fonte: http://www.repubblica.it/cronaca/2010/05/11/news/spiaggia_pagella-3973907/?rss

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Samantha
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3115
Data d'iscrizione : 25.08.09
Età : 38
Località : Podenzano PC - Caramagna P.te CN

MessaggioTitolo: Re: Un voto ai mari italiani in spiaggia arriva la pagella   Mar Mag 11, 2010 2:46 pm

scusate... ma la Liguria come fa ad essere tra i primi posti? io nn ho per niente un bel ricordo e se veramente è così... mamma mia!!!

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Apuleio
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3040
Data d'iscrizione : 07.08.09
Età : 51
Località : Pisa

MessaggioTitolo: Re: Un voto ai mari italiani in spiaggia arriva la pagella   Mar Mag 11, 2010 7:02 pm

seeeeeeeeeeeeeeee questa delle bandierre blu è la più grossa bugia che c'è (mi sa che è il colore che porta sfiga mi torna in mente Emilio Fede quando appiccicava bandierine blu su tutte le regioni italiane ahahaha).
Son bandiera blu tutti i litorali più chic italiani.....mica quelli più puliti.

_________________
Errare è umano,
perseverare è diabolico!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Samantha
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3115
Data d'iscrizione : 25.08.09
Età : 38
Località : Podenzano PC - Caramagna P.te CN

MessaggioTitolo: Re: Un voto ai mari italiani in spiaggia arriva la pagella   Mer Mag 12, 2010 9:14 am

infatti è quello che ho pensato anch'io... però ora dovrebbe esserci la prova dei 16 esami da applicare all'acqua...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Apuleio
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3040
Data d'iscrizione : 07.08.09
Età : 51
Località : Pisa

MessaggioTitolo: Re: Un voto ai mari italiani in spiaggia arriva la pagella   Mer Mag 12, 2010 6:09 pm

16 esami o 16 bustarelle da dar a qualcuno?? ahahahaha
Comunque sia rispetto ad anni fa qui da me le cose sono effettivamente un pò migliorate.

_________________
Errare è umano,
perseverare è diabolico!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Un voto ai mari italiani in spiaggia arriva la pagella   

Tornare in alto Andare in basso
 
Un voto ai mari italiani in spiaggia arriva la pagella
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» alla fine arriva mamma?
» Amish italiani
» Arriva la lista Falciani. Tremano 10.000 italiani
» Smalto semipermanente Lci (Laboratori cosmetici italiani)
» non arriva il ciclo dopo farlutal

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: •°¤*(¯`°(ღ)( ( Mi sento Su Su Su Su ) )(ღ)°´¯)*¤°• :: ˜”°º•๑๑`Salottino dell'Eco Consiglio๑ ๑•º°”˜¨-
Andare verso: