IndiceIndice  Portale StregatPortale Stregat  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Il lupo e il filosofo di Mark Rowlands

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Samantha
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3115
Data d'iscrizione : 25.08.09
Età : 39
Località : Podenzano PC - Caramagna P.te CN

MessaggioTitolo: Il lupo e il filosofo di Mark Rowlands   Mer Giu 30, 2010 7:53 am

Lezioni di vita dalla natura selvaggia.

Mark Rowlands, giovane e inquieto docente di filosofia in un'università americana, legge per caso su un giornale una singolare inserzione, si incuriosisce e risponde. Qualche ora dopo è il padrone felice di un cucciolo di lupo, a cui dà nome Brenin ("re" in gallese antico). Per undici anni, sarà lui la presenza più importante nella vita del professore, che seguirà ovunque: assisterà alle sue lezioni acciambellato sotto la cattedra, incurante degli iniziali timori e del successivo entusiasmo degli studenti, ne condividerà avventure, gioie e dolori, lo accompagnerà nei suoi spostamenti dall'America all'Irlanda alla Francia, dove Mark si trasferisce dopo aver troncato quasi ogni legame con i suoi simili. E sarà, soprattutto, una fonte continua di spunti di riflessione e idee filosofiche perché, contrariamente allo stereotipo che ne fa un emblema del male, della ferocia, del lato oscuro dell'umanità, il lupo è per Rowlands metafora di luce e di verità, la guida per un viaggio interiore alla scoperta della propria più intima e segreta identità: "Il lupo è la radura dell'anima umana ... svela ciò che rimane nascosto nelle storie che raccontiamo su noi stessi". La sua natura selvaggia e indomabile, infatti, rivela a chi gli sta accanto un modo di vivere e di fare esperienza del mondo non solo radicalmente diverso da quello degli uomini, ma forse anche più autentico e appagante perché immune da doppi fini, da ogni atteggiamento di calcolo e manipolazione.


_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Samantha
Strega Solitaria
avatar

Numero di messaggi : 3115
Data d'iscrizione : 25.08.09
Età : 39
Località : Podenzano PC - Caramagna P.te CN

MessaggioTitolo: Re: Il lupo e il filosofo di Mark Rowlands   Mer Giu 30, 2010 8:04 am

questo è un libro che mi sta veramente affascinando.

Non è il semplice racconto degli anni della vita di Mark passati con Brenin ma è molto di più.

Analizza l'essere lupo con l'essere umano.

La cosa che più mi ha colpito è stato quando ha definito Brenin... non lo ricorda come un animale domestico, non una proprietà ma come un fratello minore, compragno di vita.

Vi riporto un passo del suo scritto... in realtà ce ne sarebbero veramente tanti perchè merita veramente di essere letto.

"Io vedo semplicemente me stesso come portatore di debolezze da svelare, perchè, per tutta la vita o visto gli altri in questi termini. La debolezza che creiamo in noi stessi consiste, fondamentalmente, in un certo modo di pensare a noi stessi e alle azioni malvagie come che commettiamo. Piagnucoliamo le nostre scuse, frigniamo le nostre circostanze attenuanti: non potevamo fare diversamente, dicaimo a noi stessi e a chiunque altro sia disposto ad ascoltarci. Forse è vero. Ma la nostra debolezza consisste nel pensare che questo abbia importanza. Un lupo non cerca scusa. Un lupo fa quello che fa - fa quello che deve fare - e ne accetta le conseguenze."

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Il lupo e il filosofo di Mark Rowlands
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» un grande in bocca al lupo
» Mark Levinson - Madrigal CZ Gel-1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: •°¤*(¯`°(ღ)( ( Mi sento Su Su Su Su ) )(ღ)°´¯)*¤°• :: •·.·´¯`·.·•ShHhh SilEnZio si leGge•·.·´¯`·.·•-
Vai verso: